Ingrandisci i caratteri: dimensioni normali (alt+1) | dimensioni medie (alt+2) | dimensioni grandi (alt+3)

logo apple

11-App postpay di poste italiane

nv-mondoinformatico

Vincenzo Gramuglia

vai ai contenuti

clicca qui per aggiungere il sito ai preferiti
unione italiana ciechi

App postpay di poste italiane

Corso iphone

App post pay di poste italiane

Pubblicato il

Vincenzo Gramuglia
gramuglia83@gmail.com

Dopo le app di sistema e le altre app che abbiamo presentato, oggi vogliamo parlare di home banching e precisamente delle app che ci permettono in autonomia di effettuare delle operazioni di pagamento come ad esempio una ricarica di un nostro cellulare oppure di altro.

Nota bene: Nelle scorse settimane l'app è stata aggiornata e con voiceover e accessibile, quindi questa guida sarà aggiornata in base a quello che ora si può fare senza etichettare i pulsanti.

Questo è possibile farlo attraverso l’app post pay di poste italiane.

Intanto bisogna essere in possesso di una carta post pay che si divide in due:

La classica post pay e post pay evololution.

Queste si possono ottenere recandosi negli uffici postali.

Inoltre bisogna prima di usare l’app fare alcune operazioni.

Vi indichiamo quali:

  1. Ci dobbiamo registrare al sito:
    https://securelogin.bp.poste.it/jod-fcc/fcc-authentication.html
    E il sito delle poste a cui ci dobbiamo registrare.
    Altrimenti lo possiamo fare attraverso l’app post pay, ovviamente dopo averla scaricata dal ’app store.
    Il nome utente e composto così: nome.cognome-wwfh, ad esempio.
    La parola chiave deve essere di tipo alfanumerica comprensiva se e possibile anche della lettera maiuscola.
  2. Ce una cosa però da abilitare per poter ad esempio se vogliamo fare una ricarica telefonica. Infatti per una questione di sicurezza il sito poste italiane chiede una serie di passaggi da effettuare se vogliamo fare delle operazioni attraverso il proprio portale.
  3. Ce un problema però non di poco conto, infatti per poter abilitare questo, bisogna inserire i vari dati della carta, tranne il primo che e il numero della carta che viene visualizzato solo nelle ultime 4 cifre, poi la data di scadenza e un codice di tre cifre.
  4. Per questo vi consigliamo di farlo dettare da un vedente, magari salvarlo da qualche parte oppure scriverlo in braille. Il problema e che per poter abilitare i servizi web tramite il sito di poste italiane, bisogna che il sistema ci invii un sms, che poi deve essere inserito in un campo editazione entro 90 secondi, cosa che secondo me, e impossibile per un non vedente che usa tecnologie assistive.

Dopo aver fatto queste operazioni preliminari vediamo come usare la nostra app cosa di cui ci stiamo occupando.

Diamo per scontato che già siamo registrati al sito post pay, e quindi apriamo la nostra app.

Possiamo usare due modi per autenticarci, o attraverso i dati o attraverso un codice chiamato post id, di questo ne parliamo in seguito quando faremo l’esempio della ricarica del nostro numero di cellulare.

Appena ci siamo loggati, ci appare una schermata che detta terra terra, e la nostra home personale.

Come detto appena poco sopra l'app nel mese di Aprile 2019 è stata aggiornata quindi ora vi darò alcune notizie sui pulsanti che prima di questo aggiornamento non erano etichettati.

Aperta l'app dopo esserci loggati da destra a sinistra troviamo il primo pulsante "menu",da qui e possibile conoscere i dati e conoscere tutte le operazioni effettuate, non ce qui la possibilità di tornare indietro, quando si fa doppio tap qui, praticamente veniamo posizionati nella parte destra della schermata, quindi per fare le altre operazioni bisogna fliccare da sinistra a destra.

Il pulsante successivo e chiamato "apri postpay più.

Il pulsante successivo e chiamato "assistenza".

Proseguiamo e vediamo le altre funzioni dell’app.

Proseguendo troviamo numero carta che e come abbiamo detto in precedenza vengono lette solo le ultime quattro cifre, poi troviamo il pulsante "ricarica", qui possiamo effettuare delle operazioni di ricarica, ad esempio se lo si può fare attraverso un conto corrente.

Il pulsante successivo "p2p",da questa schermata e possibile effettuare un'altra ricarica ad un'altra postepay.

Quello successivo e quello che forse ci interessa di più, quindi facciamo doppio tap su "paga" pulsante.

Ci troveremo nella schermata dove possiamo effettuare le operazioni di pagamento tra i quali una ricarica o del nostro smartphone o di un’altra persona.

Io faccio più spesso questa operazione, e posso indicare solo quella.

Ecco come:

  1. Una volta nella schermata paga, andiamo su "ricarica" telefonica e faremo doppio tap.
  2. Ora ci troveremo in una nuova schermata inseriamo il nostro numero di telefono nel campo editazione.
  3. Nel campo successivo, scegliamo l’operatore e una casella combinata quindi andate un po’ in basso a sulla destra e con dei flic verticali scegliere l’operatore, ora un flic verso destra su fatto pulsante e fare doppio tap.
  4. Nel campo successivo scegliere l’importo come in precedenza abbiamo fatto nella scelta dell’operatore, così faremo per l’importo, andate in basso a destra e con i flic verticali scegliere l’importo da ricaricare, flic verso destra su fatto pulsante e fare doppio tap.
  5. Ora siamo nuovamente nella schermata ricarica, da destra a sinistra su "procedi" e fare doppio tap.

  6. Nella schermata successiva possiamo verificare i dati inseriti e se qualcosa non ci convince possiamo chiudere la schermata andando su chiudi con dei flic verso destra e tornare nella schermata precedente. Se siamo certi che tutto e riuscito, flichiamo verso sinistra su paga 10 euro ad esempio e facciamo doppio tap.
  7. Si apre una nuova schermata e qui per poter confermare l’operazione dobbiamo inserire il codice post id, che e formato da sei cifre, andiamo ad inserirlo, andare in basso a destra su invio per chiudere la tastiera, e confermare facendo doppio tap su conferma.
  8. Si apre una nuova schermata che ci informerà che l’operazione e riuscita, qui facciamo attenzione che l’app ci da la possibilità di salvare il numero in rubrica, se non vogliamo farlo andare su chiudi pulsante e fare doppio tap.

Le volte successive che si vuole fare un’altra operazione dovete inserire nuovamente i dati di accesso.

Prosegui

  1. torna all'indice delle lezioni

Certificazione del sito

HTML5 Valido CSS 3 Valido Livello di accessibilità tripla-A WCAG 2.0
Copyright Roberto Abutzu