App post pay: accesso difficoltoso ma superabile

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato l’inaccessibilità della app post pay di poste italiane, si può leggere il nostro articolo

qui.

Il nostro staff insieme ad altri utenti abbiamo cercato di vedere un po’ come era possibile risolvere il problema.

Abbiamo scoperto intanto che la finestra di accesso e inserimento post id era e a tutt’oggi in accessibile a voiceover, in pratica non viene intercettato il campo editazione dove si deve inserire il codice post id.

Per superare ciò, bisogna farsi aiutare da un vedente, quindi consigliamo di disattivare voiceover e far digitare il codice post id da una persona di fiducia, anche perché il codice post id serve per i pagamenti in sicurezza.

Una volta inserito il codice e confermare, potete riattivare voiceover e proseguire con le operazioni.

Bene, esiste nella app post pay la possibilità di abilitare l’impronta digitale o il face id, ovviamente prima di abilitare l’impronta nel ’app, bisogna configurarla nel vostro Iphone, per farlo bisogna andare nelle impostazioni e in took id e codice, da là poi bisogna abilitare il codice di sblocco del’iphone se non lo avete abilitato e configurare l’impronta digitale o il face id, per alcuni iphone con il tasto home fisico e possibile configurarlo con lo stesso tasto home.

Vediamo a questo punto come abilitare l’impronta digitale o il face id nell’app i modi sono due:

Entrati al suo interno andate nel pulsante in alto a sinistra e fate doppio tap, andate in “la tua post pay” e in “sicurezza”.

Il secondo modo e quello di effettuare una operazione di pagamento come una ricarica telefonica, dopo aver fatto il tutto qui il campo editazione del codice post id e accessibile, vi sarà chiesto di abilitare l’impronta digitale o il face id, per fare questo potete far riferimento alla nostra guida andando
qui.

Bene, abbiamo si superato il problema, però il problema rimane e gli sviluppatori dovranno risolverlo, non tutti possiamo o siamo in grado di gestire questo, noi e altri utenti lo abbiamo superato non con poche difficoltà e lo abbiamo condiviso con voi.

Come utenti abbiamo già scritto agli sviluppatori e nei prossimi giorni scriveremo ancora per spiegare come abbiamo risolto sollecitando però di ridisegnare o la finestra di inserimento del codice post id come ce già, di modo che noi utenti possiamo scegliere tra l’inserimento del codice post id o l’abilitazione dell’impronta digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *